Linea editoriale

La fondazione di un'impresa comporta – almeno implicitamente – la redazione della sua linea editoriale.
La "linea editoriale" è quindi il concetto fondatore di qualsiasi impresa o istituzione, la madre di tutti i documenti marketing.
La linea editoriale è la descrizione prima dell'attività di un'impresa nella sua formulazione originaria, nell'ideazione imprenditoriale da cui scaturisce il fondamento dei suoi prodotti e/o servizi.

Sebbene la sua definizione possa essere stilata e redatta anche da un'agenzia marketing terza, la linea editoriale è dunque propria del gruppo dirigente dell'impresa (o istituzione) in questione e sotto la sua intangibile responsabilità.
Perciò, è la suddetta direzione che la assume come centro delle proprie azioni sia sul piano produttivo che su quello organizzativo. Ed è in virtù di tale linea che la direzione dispone – per definizione – dei propri diritti e della propria ragion d'essere.

Dalla linea editoriale derivano quindi il posizionamento, le attività, i prodotti, i servizi, il know-how e l'organizzazione strutturale di tutta l'impresa o istituzione.
Nello stesso modo in cui  i mercati si evolvono, anche la linea editoriale deve trasformarsi ed evolversi.

I due primi documenti di marketing che ne derivano sono, per quanto riguarda la comunicazione, le Norme editoriali e le Norme grafiche.